Riciclo creativo con camicia. Seconda parte: il colletto

Dopo aver smontato una camicia ed aver lavorato con i polsini, sono passata al colletto.

Dunque... con i colletti delle camicie potete decorare dei vasetti di vetro, oppure i vasi dei fiori, ma potete anche scegliere di farne delle collane o semplicemente dei colletti "posticci" decorati da mettere sotto ad una maglia.

Io ho provato a cimentarmi con una collana: ne avevo una rotta, ho recuperato le parti intere, ho incollato sulla stoffa le "perlone" piatte e vi ho agganciato la parte non danneggiata.

Il risultato:






















Come già detto nel post precedente, questa camicia era un po' piccola, per cui anche il collo lo è. Questa collana è adatta a chi ha un collo da cigno, misura circa 33 cm (per non strozzarsi). Si può indossare chiusa, sotto un maglione, fingendo che sia proprio una camicia


Per chi non ha un collo da cigno, si può indossare aperta.


Disponibile nell' Atelier di Chez Tata ovviamente realizzabile anche in altre misure e colori.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti