Il kajal indiano in polvere


Le donne indiane, con i loro meravigliosi occhi, si tramandano da generazioni la "ricetta" per ottenere un kajal (o kohl) che non solo esalta lo sguardo, ma cura anche gli occhi grazie ai suoi ingredienti naturali. Secondo la tradizione il kohl allontana le energie negative ed il malocchio, protegge gli occhi dal sole e dalle malattie.

Il classico kajal indiano in polvere è anche chiamato kajal ayurvedico, perchè aiuta a disinfettare gli occhi, a trattare gli arrossamenti, i pruriti e le congiuntiviti, nonchè le vescichette che talora si formano intorno all'angolo irido corneale. Se usato tutti i giorni ha un grande potere curativo; infatti alla polvere originale vengono aggiunti diversi tipi di erbe che ne potenziano gli effetti.

Lo trovate in confezioni che comprendono un paio di bastoncini in legno o vetro per l'applicazione, ma se non riuscite ad usarli va bene anche un pennellino a punta fine, oppure quello piatto per l'eyeliner in crema. Bisogna immergere bene il bastoncino nella polvere (si può anche inumidirlo per raccoglierne di più) e poi va applicato nella rima interna dell'occhio, passando più volte; infine chiudete le palpebre e tirate l'angolo esterno per distribuirlo anche sul bordo superiore.

Le erbe in esso contenute vi daranno un lieve senso di bruciore, ma è normale, perchè stanno facendo il loro lavoro. Otterrete però occhi sani, luminosi ed il tratto durerà veramente a lungo: al contrario delle matite kajal che, dopo un certo periodo sbavano e ci fanno gli occhi da panda, questo sbavando si depositerà sul bordo delle ciglia, continuando a donarvi uno sguardo misterioso.

Da Chez Tata sono disponibili due confezioni per chi volesse provarle, ad offerta minima di 5€, provenienti direttamente dall' India.

Seguiteci in diretta martedì 31/05 sulla pagina facebook dalle ore 10.30, se volete vedere come applicarlo ed il risultato finale: Anthares ci parlerà della sua esperienza in India con q1uesto meravigliioso cosmetico.


Credits: Fidelity Donna

About India


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti